Un sogno danzato tra le onde del mare

Conoscete tutti la commedia di Shakespeare intitolata “Sogno di una notte di mezza estate” (A Midsummer Night’s Dream) e il balletto di George Balanchine ad essa ispirato. Forse però non sapete che qualche anno fa il Miami City Ballet ha deciso di rendere omaggio al celebre balletto di George Balanchine proponendone una rivisitazione che sposta l’azione sotto le onde del mare. La presentazione di questa nuova versione del balletto è stata preceduta da un servizio fotografico estremamente originale, poetico, onirico e emozionante in cui i ballerini sono stati ritratti immersi nel mare cristallino.

Photo by George Kamper – Dancers of Miami City Ballet

Annunci

Come nasce un tutù

La stagione dei saggi di danza è ormai vicina e il tutù è sicuramente il costume irrinunciabile per ogni ballerina che deve andare in scena. Ma lo sapete come nasce un tutù? Il lavoro, il tempo e la maestria che sono dietro alla realizzazione di un tutù professionale è inimmaginabile! Date un’occhiata a questo video e ne resterete meravigliati e affascinati!

In punta di piedi in un parco innevato

Lo scorso anno vi ho mostrato delle bellissime fotografie artistiche di ballerini che danzavano in paesaggi innevati. Questo connubio mi ha affascinato a tal punto che oggi vi propongo una nuova galleria di immagini di ballerine che esplorano in punta di piedi un mondo innevato.

Les Sylphides (Chopiniana)

Coreografia di Mikhail Fokine

Musiche di Frédéric Chopin

WORLD PREMIERE: 2 Giugno 1909, Théâtre du Châtelet, Parigi, Francia

TITOLO ORIGINALE: Les Sylphides (Chopiniana or Rêverie Romantique: Ballet sur la musique de Chopin)

[Video e Gallery in fondo all’articolo]

Les sylphides

Amate le ballerine eteree, quasi inconsistenti o incorporee, che scivolano sul palco avvolte in vaporoso tulle bianco, leggere come nuvole? Allora Les Sylphides è il balletto che fa per voi! Continua a leggere

Alla scoperta del tutù

tutù

Per ogni ballerina – professionista, allieva, o semplice amatrice – il tutù è un capo irrinunciabile e con un potere quasi mistico! Le piccole ballerine sognano di indossarlo sin dal primo giorno in cui mettono piede in una sala di danza, al pari e forse persino di più delle scarpette da punta. Quando il grande momento arriva, la gioia è spesso mista ad un senso di riverenza: poter indossare il tutù è un privilegio riservato alle sole ballerine, ma proprio per questo motivo bisogna dimostrare di esserne all’altezza! Continua a leggere

“Oggi mi sento una cozza!”

cozze-attaccate-allo-scoglio

Sarà che in questi giorni ho male all’articolazione dell’anca (devo aver fatto qualche movimento sbagliato, facendola infiammare un po’), ma “mi sento proprio una cozza”!

Se siete di Roma e dintorni potreste fraintendere questa espressione: in verità non intendo dire che mi sento bruttina, ma solo che mi sento un po’ legata nei movimenti. Continua a leggere

La Befana è sulle punte!

Pronti per l’arrivo della vecchietta più simpatica che ci sia? Questa notte, come ogni anno, solcherà i cieli a cavallo della sua scopa per portare dolcetti e caramelle ai bimbi buoni!

Il Teatro San Carlo di Napoli ha deciso di celebrare la dolce nonnina con lo spettacolo “Aspettando…la Befana!” che si terrà stasera alle 19.00.

foto_san_carlo

Protagonisti della serata saranno il Coro di Voci Bianche diretto da Stefania Rinaldi e accompagnato al pianoforte da Luigi Del Prete, che allieterà il pubblico con le più celebri canzoni natalizie, e i Solisti, i Primi ballerini e il Corpo di Ballo del San Carlo diretti da Alessandra Panzavolta, che presenteranno estratti dai balletti “Without Words” e “La Strada”, che verranno poi riproposti entrambi sabato 7 gennaio alle ore 18.00 ai laboratori artistici di Vigliena.

Buona Befana a tutti!!!

Lo schiaccianoci

Coreografia originale di Marius Petipa (assistito da Lev Ivanov)

Musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky

WORLD PREMIERE: 18 Dicembre 1892, Imperial Mariinsky Theatre, San Pietroburgo, Russia.

TITOLO ORIGINALE: Щелкунчик, Балет-феерия / Shchelkunchik, Balet-feyeriya (The Nutcracker)

[Video e Gallery in fondo all’articolo]

schiaccianoci

Le lucine per le strade, i passanti che camminano veloci con i pacchetti in mano, i prati ricoperti di neve o brina… è la magia del Natale! Fin da quando sono piccola in casa mia l’albero di Natale si addobba il giorno 8 dicembre, quindi quale miglior data per raccontarvi la più grande storia di Natale del balletto? Continua a leggere

La Scala UNDER30 – stagione 2014/2015

Scala under30

La stagione scaligera 2014/2015 è alle porte e sarà aperta il 7 dicembre 2014 dall’opera Fidelio, mentre il balletto di apertura si terrà il 18 dicembre e sarà Lo Schiaccianoci (repliche tra Dicembre 2014 e Gennaio 2015). Gli altri balletti in calendario (http://www.teatroallascala.org/it/stagione/opera-balletto/2014-2015/opera-balletto.html) saranno Cello Suites (In den Winden im Nichts) (Marzo 2015), Spettacolo della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala (Marzo 2015), Giselle (Aprile 2015), Excelsior (Luglio 2015), La bella addormentata nel bosco (Settembre e Ottobre 2015), Gala des Étoiles per la chiusura di Expo 2015 (Ottobre 2015), L’histoire de Manon (Novembre 2015).

Teatro-alla-Scala

Avete sempre sognato di andare a vedere un balletto alla Scala, magari proprio alla “Prima”, ma i costi dei biglietti sono per voi proibitivi? Se avete fino a 30 anni compiuti potete usufruire di numerosi vantaggi Continua a leggere