Perfezione tecnica: elasticità e flessibilità (2)

Una delle principali doti fisiche richieste a ballerine e ballerini è la flessibilità. L’elasticità muscolare e la mobilità articolare sono infatti requisiti indispensabili per permettere ai ballerini l’esecuzione di sorprendenti virtuosismi e di complesse sequenze di passi, pur risultando sempre eleganti e leggiadri. Recentemente l’enfasi su questo aspetto della danza è molto aumentato e alcune giovani ballerine hanno doti di flessibilità innate che permettono loro di rivaleggiare in elasticità con le atlete della ginnastica ritmica (come potete notare riguardando questa gallery dello scorso anno)! Nella danza è però sempre il profondo senso artistico associato al movimento a prevalere sul gesto tecnico. Ecco qui una raccolta di immagini che permettono di comprendere come la flessibilità per il ballerino non sia il fine da raggiungere, ma il mezzo per esprimere la propria arte.

Annunci

Cosa è la danza?

“Che genere di sensazioni hai quando danzi?” “Non lo so. Una bella sensazione. Sto lì, tutto rigido. Ma dopo che ho iniziato, allora dimentico qualsiasi cosa. E’ come se sparissi. Sento che tutto il corpo cambia ed è come se dentro avessi il fuoco. Come se volassi. Sono un uccello. Sono elettricità. Si, sono elettricità.” Billy Elliot rispondeva così alla difficile domanda “Cosa è la danza per te?“. Non che rispondere a questa domanda sia davvero difficile. Solo che non esiste una risposta univoca. La danza è un’arte unica, poliedrica e dalle molteplici sfaccettature, ma per ogni ballerino un aspetto prevale sugli altri. Per me la danza è linguaggio gestuale: fiabe raccontate in punta di piedi. In questo video scoprirete cosa è la danza secondo alcuni meravigliosi interpreti del Balletto Russo e vedrete quanto del loro pensiero traspare nei loro movimenti! Buona visione!

Olga Smirnova – La danza è consapevolezza di sé

Artem Ovcharenko – La danza è autocoscienza

Natalia Balakhnicheva – La danza è armonia con la propria anima

Sergey Manuylov – La danza è volare

Erika Mikirticheva – La danza è ispirazione

Xander Parish – La danza è una finestra sull’anima

Anastasia Limenko – La danza è il mio movimento che scrive storie

Ekaterina Borchenko – La danza è libertà

Olesya Novikova – La danza è rappresentazione dell’anima

Yuri Smekalov – La danza è il significato della vita

Maria Khoreva – La danza è una finestra su una differente realtà

Mark Chino – La danza è musica visibile

Ivan Zayster – La danza è vita